Lo staff tecnico

Riteniamo che il vero fattore distintivo di una società siano i tecnici istruttori. Per questo motivo è stato compiuto un grande sforzo per portare a bordo allenatori di indiscussa esperienza e capacità che uniscano ad una solida preparazione tecnica delle importanti doti morali.

In particolare la scelta totalmente nuova rispetto al passato è stata quella di puntare su un allenatore “professionista” che operi pressochè a tempo pieno, impostando e coordinando le attività dei diversi gruppi dalla prima squadra al settore giovanile.

La scelta è ricaduta su Massimiliano GRASSADONIO, di provenienza lombarda, con un curriculum importante, caratterizzato in particolare dall’esperienza pluriennale alla Pro Patria Milano (società di primissimo piano a livello nazionale soprattutto per quel che riguarda l’attività giovanile) e con noi da oltre quattro anni nei quali il nostro settore giovanile ha vissuto una vistosa crescita tecnica e di risultati.

Lo staff tecnico complessivo per la stagione 2018-2019 è dunque il seguente:

·        Direttore Tecnico: Prof. GRASSADONIO Massimiliano

      Preparatore atletico:  Alessandro Ardoino

·        Settore Promozionale

o   Baby Volley: MARCHESE Manuela coadiuvata da GALLO Gabriella.

o   Minivolley: responsabile tecnico PEZZILLO Stefania, coadiuvata da DI VICINO Daniele, PARETO Benedetta, CELSO Sara, CACCIO' Ilaria e RAMA Arianna e con la preziosa collaborazione della NEUROPSICOMOTRICISTA Dott.sa RICCI Francesca.

o   Under 11/12:  PEZZILLO Stefania con CACCIO' Ilaria

·         Settore Giovanile

o   U13 Femminile: PEZZILLO Stefania con CELSO Sara. 

○ U14 CSI:  CURTO ANDREA.

o   U16/2° DIVISIONE Femminile: istruttori federali DI VICINO DANIELE, VOLPI LUCA.

○ U16/U18/ 1° DIVISIONE femminile:  istruttori federali DI VICINO DANIELE, GRASSADONIO MASSIMILIANO. 

o   U13/U14/U16 e 1° DIVISIONE Maschile: istruttori federali CURTO ANDREA e GENCO ROBERTO coadiuvati da Mallamaci Romilda e Nobili Michela.

 

Serie D maschile e U18 M: MONDELLI LUCIANO

 

·         Serie C Femminile

o   1^ Allenatore: PEZZILLO VALENTINA

 

o   2^ Allenatore: DI VICINO DANIELE


La società si avvale inoltre della collaborazione qualificata di uno staff fisioterapico, guidato da Honorè VERNETTI. 

Breaking News

  • Oggi ancora un allenamento al PalaLeca e domani si parte...!!!
    UNDER 12 di Stefania e Sara da domani impegnata al torneo "Le Incredibili" di Asti... 
    Under 18 Bar Finferettu di Daniele da domani in campo a Modena per la Moma Winter Cup Anderlini... 
    Sicuramente sarà una buona occasione per crescere e confrontarsi, ma anche per creare quello spirito di gruppo e di squadra fondamentale per divertirsi giocando.... 
    Andiamo FINO ALLA FINE......!!!!!!!!!!!

  • Oggi ancora qualcuno in palestra ad allenarsi, ma domani è davvero FESTA per tutti....!!!
    I migliori AUGURI per un sereno NATALE a tutti e... a prestissimo!!!

  • PRONTI....PARTENZA......VIAAAAAAAAAAA......!

  • Un’altra stagione si sta chiudendo … stagione intensa e difficile … ma anche ricca di soddisfazioni: un campionato di C oltre le attese, le belle vittorie nei campionati giovanili, il settore maschile in crescita, più di 100 bambini/e nel Minivolley. Tanti motivi per festeggiare, tanta energia ed entusiasmo per ripartire subito e programmare la nuova stagione!!!

    E ripartiamo dalle nostre “certezze”: una società solida, motivata ed ambiziosa “il giusto”, il ritorno di Nicola come Direttore Sportivo, la continuità di Massimiliano come Direttore Tecnico.

     

    Non mancheranno alcuni cambiamenti, perché solo non avendo paura di cambiare si può continuare a crescere e migliorare!!!

  • Stamattina è uscito sul Secolo XIX un articolo che ci riguarda con tanto di titolo a tutta pagina relativo alla nostra decisione di rinunciare ai playout di sere D.

    L’articolo, ma soprattutto il titolo, lasciano intendere una nostra posizione “polemica” e “in contrasto” con la federazione, cosa non assolutamente veritiera e da cui intendiamo prendere le distanze.

    La realtà è molto più semplice e lineare: non ci aspettavamo i playout e molte delle ragazze che hanno giocato la D hanno raggiunto anche gli ingressi in C per tamponare i molti infortuni anche gravi con cui abbiamo dovuto fare i conti.

    Inoltre, a differenza di quanto cita erroneamente l’articolo, non possiamo utilizzare atlete della prima divisione in quanto, partecipando alla D grazie ad una wild card “giovanile”, abbiamo l’obbligo di schierare solo giocatrici u18.

    Abbiamo pertanto preferito condividere questa situazione con la federazione, prima telefonicamente e poi con una nota via mail (che doveva restare “privata”, non capiamo perché sia di dominio pubblico), semplicemente con l’obiettivo di evitare a tutti (noi, avversari e federazione) impegni ulteriori “dispendiosi” da tutti i punti di vista, in un periodo ancora denso di appuntamenti importanti (es. fase regionale u16 e u18, per alcune atlete la selezione regionale).

    Nessun intento polemico con la federazione quindi, anzi una decisione presa post confronto con la federazione stessa. Semplicemente la nostra “consapevolezza” delle regole era differente e su quella consapevolezza abbiamo costruito una pianificazione che, allo stato attuale, ci ha fatto propendere per la rinuncia .

    Chiudiamo con una considerazione: siamo arrivati ai regionali con tutte e le tre le categorie giovanili (u14, u16, u18), abbiamo vinto due “territoriali” (u14 e u16), abbiamo fatto un campionato di Serie C ben oltre le aspettative con una rosa quasi completamente u18 … caro Giovanni, magari un po’ più di spazio per parlare di questo anziché di quella che a nostro modesto avviso è una “non notizia”?

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5